Presidio Sanitario in Libano nella regione del Monte Chouf

miscellanea 3 20200710 1784867001Con questo progetto vogliamo realizzare un ambulatorio sanitario attrezzato destinato al miglioramento delle condizioni di vita e di salute della popolazione residente nella zona del Monte Chouf in Libano con inclusa formazione del personale medico e/o paramedico locale.

L’ obiettivo generale: è garantire il diritto alla salute per l’infanzia e più in generale gli abitanti dei villaggi rurali e montani del Libano, una zona fortemente colpita dai lunghi anni di guerra sul territorio, favorendo l’accesso e la fruizione diretta delle cure erogate dal presidio sanitario.

 

L’iniziativa che realizzeremo nasce dalla consapevolezza che una mirata e tempestiva attività di prevenzione e cura delle affezioni e delle patologie più comuni di natura odontoiatrica, oculistica, ginecologica, dermatologica, pediatrica che colpiscono la popolazione residente in questa regione del Libano, gravemente colpita dagli eventi bellici avvenuti di recente, può ridurre lo stato di morbilità di queste popolazioni che attualmente non hanno disponibile un servizio assistenziale sanitario adeguato, e per di più la maggior parte degli strati più poveri sono privi di qualsiasi copertura sanitaria.

L’intervento di prevenzione è teso a privilegiare quelle fasce deboli fortemente colpite dalla recente guerra quali minori senza tutela parentale, invalidi e orfani di guerra, anziani. Nel distretto regionale di Chouf sono presenti pochi presidi ospedalieri che non garantiscono l’accesso alle cure a tutti gli abitanti essendo per lo più privati, o incapaci di erogare i servizi sanitari richiesti per l’inadeguatezza delle strutture, le cui condizioni risultano spesso fatiscenti o non dotate delle moderne attrezzature per la prevenzione e la cura che le patologie richiedono.

Inoltre con la nostra attività di formazione di Medici e paramedici libanesi, si vuole di assicurare la formazione permanente e l’investimento nel sapere e nel saper fare. Pertanto si prevede l’organizzazione di un ciclo di moduli della durata di un mese durante il quale, con l’ausilio delle attrezzature presenti nel presidio sanitario, il personale medico libanese potrà fruire gratuitamente di aggiornamenti in merito a tecniche e pratiche preventive nel settore dell’odontoiatria, oculistica, ginecologia, dermatologia, pediatria.

 


Stampa